default logo

Le Discipline Orientali per la Salute e il Benessere

Dall’Oriente una rassegna delle più efficaci discipline dedicate alla salute e al benessere, con la presenza di alcuni dei migliori esperti di settore.

YOGA

kundalini1
Nota e diffusa forma di ginnastica che favorisce un buon esercizio fisico attraverso posizioni ispirate alla natura e i suoi elementi. In fiera troverete discipline yogiche di ogni tipo che spaziano dallo yoga kundalini e hatha allo yoga ayurvedico all’acroyoga

 

SHIATSU

shiatsu5
Diffusa tecnica di riequilibrio energetico del corpo diffusa in Giappone sin dal VI secolo, che valorizza le risorse vitali di ambedue le persone coinvolte nella pratica, permettendone la migliore espressione secondo le potenzialità, i tempi e le modalità peculiari di ciascuno.

 

TAI CHI TRADIZIONALE

thaichichuan
Nato come arte marziale si evolve perseguendo lo scopo di mantenere l’organismo efficiente e di preservare se stessi dalle malattie e dalla vecchiaia oltre che conservare la buona salute e la longevità.

 

REIKI

reiki-525x328
energia caratterizzata da amore, armonia e guarigione. Noi siamo fatti di vibrazioni, il Reiki è una di queste vibrazioni, di cui l’Universo è pieno. Una disciplina che mira a stabilire la corretta armonia energetica dell’individuo favorendo un corretto e continuo benessere psicofisico.

 

MINDFULNESS

mindfulness-new

A cura della Dott.ssa Anita Moro

Mindfulness è la traduzione in inglese della parola “sati” in lingua Pali, che significa “attenzione consapevole” o “nuda attenzione”. L’ideogramma cinese ha un significato molto simile, ovvero “consapevolezza a cuore aperto del momento presente”. La parola mindfulness può quindi essere tradotta in italiano con “consapevolezza”, anche se è un tipo particolare di consapevolezza.

Una definizione attuale della Mindfulness è “la consapevolezza che emerge se prestiamo attenzione in modo intenzionale, nel momento presente e in modo non giudicante, al dispiegarsi dell’esperienza momento per momento” (Segal). La si può descrivere anche come un modo per coltivare una più piena presenza all’esperienza del momento, al qui e ora.

La Mindfulness non è una tecnica di rilassamento. Non è un modo per entrare in trance, svuotare la mente o raggiungere il “vuoto”. Non è una modalità per garantirsi un facile benessere psicofisico. Non è un percorso ludico o ricreativo. Non è una forma di “buonismo” che ci spinge ad accettare tutto e ad essere passivi nel nome dell’ “accettazione”. Non è un modo per uscire dalla realtà e per approdare ad una “isola felice” dove si può tornare quando si vuole.

Conferenza Sabato 21 alle ore 13:00 “Mindfulness”

 

TANTRA DELLA TRADIZIONE SHAKTA

tantra-shakti-new

A cura di Francesca Krim

Un invito a ricollegarsi al centro limpido di noi stessi; sarete accompagnati nella saggezza ancestrale del Tantra Shakta in maniera profonda e al tempo stesso semplice, accessibile alla mente occidentale. E’ questa la Tradizione della Via del Cuore. Il Cuore è il più sacro di tutti i luoghi sacri: è la nostra parte profonda, la guida interiore capace di orientarci in ogni situazione, di risvegliare il potenziale che è in noi. E’ spazio di luce che non può essere oscurata, di amore che non può essere distrutto, di meraviglia inattaccabile. Ascoltarlo significa ritrovare la via di Casa, ritornare alla nostra innata saggezza.

Desideriamo avere accesso a questo spazio, costantemente disponibile, ma a cui a volte capita di non sentirsi connessi.

Osare vivere centrati sul Cuore, prestargli attenzione, é una forma di rispetto della nostra essenza divina e della nostra incarnazione terrena. E’ infatti qui che i due aspetti della natura umana – radicamento nel mondo e anelito verso l’assoluto – vivono in un costante indivisibile abbraccio.

L’incontro prevede una introduzione teorica, alla quale, a seconda della situazione e dell’ascolto del momento presente, potranno essere unite delle brevi parti pratiche, basate sul potere della vibrazione (i mantra tantrici), mudra (gesti delle mani per attivare e far circolare l’energia), visualizzazioni, meditazioni.

Saranno condivisi insegnamenti che possono essere facilmente integrati nella vita quotidiana. Secondo il Tantra la vera pratica è la Vita, e non c’è bisogno di ritirarsi dal mondo per realizzarsi spiritualmente, ma al contrario, è nel mondo e attraverso il mondo che si rivela la Grazia del Vero Sé.

Conferenza Sabato 21 alle ore 14:00 “La Via del Cuore – Introduzione al Tantra originario della Tradizione Shakta”

ARTE DEL MOVIMENTO MEDITATIVO ESSENO 

contaret-new

A cura di Alain Contaret

La saggezza Essena è una via di risveglio, perché l’Esseno cerca di diventare sempre più cosciente; egli vuole riavvicinarsi alla Terra e al Cielo e coltivare la grande Armonia.

Per gli Esseni,  l’uomo è un intermediario cosciente o incosciente tra il Cielo e la Terra. Essa è la Madre intelligente e vivente ed Egli è il Padre, intelligente e vivente.

L’arte del movimento meditativo esseno insegna a radicarsi di nuovo attraverso una gestualità sacra, la respirazione e la concentrazione mentale.

Esso è la via dell’energia, un pilastro di questa cultura millenaria di cui i 3 gioielli sono: la chiarezza nel pensiero, l’armonia nel cuore e la grande calma nel corpo e nelle relazioni con la natura vivente.

Tatami Benessere Venerdì ore 18:30 – Sabato ore 13:00 – Domenica ore 18:00

ARTI E DISCIPLINE TAOISTE

arti-taoiste-new
Il combattimento non è il fine ultimo della pratica e l’arte marziale non è considerata fine a se stessa, ma uno strumento per poter crescere umanamente, energeticamente e spiritualmente. Nella pratica il combattimento più difficile è quello con noi stessi e, in particolare, con il nostro ego, vero limite alla nostra crescita interiore.

Al Festival dell’Oriente potrete avvicinarvi e conoscere il Taoismo attraverso lo studio e la pratica delle arti marziali, grazie alla Scuola di Arti e Discipline Taoiste Tao Chuan. Gli stili praticati di Kung Fu (secondo il sistema di trascrizione pinyin: Gong Fu) Neijia sono il Pa Kua Chang (Baguazhang), il Tai Chi Chuan (Taijiquan) ed lo Hsing I Chuan (Xingyiquan), le più famose arti marziali interne, così definite perché in relazione all’energia interna (il Qi). Abbinate a queste viene praticato il Chi Kung (Qi Gong), che consente di mantenere un buono stato di salute ed un benessere fisico e psicologico, attraverso la cura e l’accrescimento del proprio Qi.

La Scuola cerca non solo di diffondere e promuovere lo studio della filosofia taoista, ma anche di quelle discipline collegate o collegabili al Taoismo, anche se appartenenti a culture diverse, nella convinzione che la profonda saggezza in queste contenute possa apportare notevoli benefici sia al singolo praticante che all’intera collettività.

Conferenza Venerdì 20 alle ore 18.00 “Feng Shui tra mito e realtà”

il-feng-shui-tra-mito-e-realtà-new

CONCERTO MANTRA TERAPEUTICO
thea-crudi

La voce  accompagna l’ascoltatore in un viaggio spirituale, profondamente meditativo, attraverso il potere terapeutico dei Mantra dell’Himalaya e dei suoni sacri delle campane tibetane.

 

AGOPUNTURA

acupuncture
presente in tutto il mondo orientale, è una medicina alternativa che fa uso di aghi i quali inseriti in determinate parti del corpo stimolano organi specifici e correggono eventuali squilibri.

 

PRANOTERAPIA

prano
tecnica terapeutica che si basa sul potere calmante dell’energia trasmessa dall’imposizione delle mani per il riequilibrio di corpo e mente. Attraverso questa pratica si calmano e si riducono notevolmente eventuali deficit emozionali ed energetici.

 

QI GONG

QI-GONG
Il Qi Gong mira ad estendere nella vita quotidiana e in tutti i momenti i principi universali di compassione, rispetto e saggezza. La vera pratica non si limita ad alcuni esercizi fisici o di concentrazione ma si estende nella capacità di essere in pace e in equilibrio in tutte le situazioni che viviamo e raggruppa varie tecniche come la meditazione, la concentrazione mentale, il controllo della respirazione e particolari movimenti di esercizio fisico.

 

TUINA

tuina_illustration
Attraverso particolari digitopressioni, lungo le articolazioni del corpo, il metodo Tui Na, mira al riequilibrio energetico dell’individuo rafforzando ,e difese organiche, stimolando la circolazione del Qi.

 

MASSAGGIO THAI TRADIZIONALE

thai-massage
Dalla Thailandia più antica, un massaggio ristoratore profondo e completo. Il corpo viene allungato, stirato, manipolato attraverso tecniche molto vicine allo yoga passivo. L’obiettivo è quello di portare il corpo, la mente e lo spirito, ad un perfetto equilibrio, eliminando le tensioni che provengono dallo stress quotidiano.


Uso dei cookies

Utilizzando il sito si accetta l’uso di cookies per analisi, risultati personalizzati e pubblicità.cookies policy.  [ Accetta ]